Brand Name

Blog

La Marca del Distributore è la locomotiva dei consumi in Italia - E-Press - Editoria in tempo reale
Scrivere e condividere. Contaminando gli antichi strumenti con le nuove consuetudini. Dritti, con l'obiettivo di comunicare
  • La Marca del Distributore è la locomotiva dei consumi in Italia

    Un acquisto su 5 nei supermercati è a Marca del Distributore. E' finita l'epoca della competizione fissata solo sul prezzo, l'offerta sugli scaffali oggi vede protagoniste le etichette premium, biologiche, funzionali griffate dall'insegna, che corrono più delle marche industriali. Nel segmento premium, per dare una misura, lo scorso anno la crescita, in percentuale, è stata 10 a 1. A BolognaFiere è in svolgimento Marca, la fiera dove la MDD è protagonista, non solo negli stand, ma anche nelle analisi di mercato, che costituiscono una delle pecularità di questa manifestazione. Una crescita che, in valore, dovrebbe portare entro il 2020 la Marca del Distributore a fatturare complessivamente in Italia 11 miliardi di euro (a novembre 2018, su base annua, la quota è a 10,3 miliardi), alla quale contribuisce anche il canale online, con una progressione più rapida rispetto ai competitor.
    E. Press® cura quest'anno l'ufficio stampa di Marca2019, organizzata da BolognaFiere con la partnership di ADM, Associazione Distribuzione Moderna, rilanciando i dati e le analisi che aiutano a inquadrare nella giusta dimensione un comparto trainante per l'alimentare italiano. Due giorni di fiera (si chiude oggi, 17 gennaio), con l'originale formula in cui le insegne della Grande Distribuzione e della Distribuzione Organizzata sono nei medesimi padiglioni dei copacker (750 espositori, in questa XV edizione), le imprese che forniscono i prodotti confezionati - alimentari e non - nel rispetto di standard di tracciabilità e sicurezza che, come evidenziato nella prima giornata dagli studi di The European House - Ambrosetti, sono superiori alla media di settore.
    La mattinata odierna è caratterizzata dalle analisi sui numeri del comparto, fornita da IRI-Infoscan, e dallo studio dei comportamenti del consumatore, sviluppato da Nomisma. In sintesi estrema, la Marca del Distributore dimostra di aver ormai conquistato la fiducia dei consumatori, si rivela più dinamica delle marche industriali nell’anticiparne i bisogni, risponde a severi protocolli di tracciabilità e sicurezza, nel settore del fresco ormai rappresenta la prima scelta nei supermercati e ha addirittura la forza di tenersi stretti clienti che allungano il percorso verso l’esercizio commerciale pur di mettere nel carrello i prodotti a marca del distributore a cui sono abituati. I dati forniti, alcuni anche molto specifici e diretti al pubblico specializzato, sono "merce" preziosa per gli operatori del comparto (category manager delle insegne, responsabili di produzione e marketing delle imprese copacker), 
    I ricercatori di Nomisma inquadrano un consumatore che, nella scelta del prodotto MDD, è particolarmente attento a valori quali attenzione agli sprechi (40%, nell’indagine a risposte multiple), qualità del prodotto (30), promessa di benessere (32%), garanzie specifiche di sicurezza (28%) e rispetto dell’ambiente (22%); dallo scaffale preleva più volentieri prodotto italiano (citato dal 40% degli intervistati), guarda ai contenuti dell’etichetta, metodo di produzione e tracciabilità della filiera (mediamente un consumatore su 4) e si rivolge con favore crescente alle produzioni biologiche.
    L’indagine Nomisma ribadisce che non è più soltanto il prezzo a determinare la scelta: si acquista MDD soprattutto per la qualità che riesce ad incorporare nel prodotto (per materie prime e processi produttivi), nel caso degli alimentari, e per la rispondenza ai propri bisogni, nel caso del non-food. E, soprattutto, lo si fa con sempre maggiore consapevolezza: il Rapporto evidenzia che negli ultimi dodici mesi il 72% delle famiglie ha acquistato consapevolmente almeno un prodotto con Marca del Distributore, ormai prima scelta nel campo del fresco per Carne (63% vs. 19% della marca industriale) e Frutta e Verdura (49% vs. 16%).
     
    Enrico Sbandi
     

    La presentazione dei dati di settore di GianMaria Marzoli, vicepresidente IRI-Infoscan
    La presentazione dei dati di settore di GianMaria Marzoli, vicepresidente IRI-Infoscan


    Antonio Bruzzone, direttore generale BolognaFiere, introduce la presentazione del XV Rapporto Marca
    Antonio Bruzzone, direttore generale BolognaFiere, introduce la presentazione del XV Rapporto Marca

    Giampiero Calzolari, presidente di BolognaFiere, dà il via alla cerimonia inaugurale
    Giampiero Calzolari, presidente di BolognaFiere, dà il via alla cerimonia inaugurale

    Sotto i riflettori e le telecamere Giorgio Santambrogio, presidente di ADM, partner organizzativo di Marca
    Sotto i riflettori e le telecamere Giorgio Santambrogio, presidente di ADM, partner organizzativo di Marca


    Lascia un commento

    La tua opinione è importante!
    I dati personali trasmessi saranno trattati direttamente da E.Press-Editoriale Press srl quale titolare del trattamento ed esclusivamente per lo scopo richiesto garantendo la riservatezza e la sicurezza dei dati. I dati personali saranno conservati solo il tempo esclusivamente necessario. Ogni interessato può esercitare il diritto di avere informazioni sui propri dati ai sensi dell'art. 7 dlgs 196/2003.

    La preghiamo quindi di fornire il suo consenso al trattamento dei dati cliccando sull'apposito riquadro.
    Attendere prego...
    Grazie della collaborazione!
    Il tuo commento è stato registrato in archivio
    e sarà visibile nel sito dopo l'approvazione amministrativa.
  • StartCup Campania 2019: i fondi ci sono, spazio a progetti di qualità
    StartCup Campania 2019: i fondi ci sono, spazio a progetti di qualità
    Nella scia del rosso Ducati, che ha vinto ieri la gara ...
    Ingegneri e  startup, l'innovazione che fa sviluppo del territorio
    Ingegneri e startup, l'innovazione che fa sviluppo del territorio
    C’è il collirio hi-tech realizzato con ...
    Togliamo le accise? Macché, aggiungiamo tasse sulle auto
    Togliamo le accise? Macché, aggiungiamo tasse sulle auto
    Esistono provvedimenti controproducenti: sono quelli che ...
    Papà Di Maio, il video che vince con un fax
    Papà Di Maio, il video che vince con un fax
    La scrivania con le calcolatrici, il lume, le ...
    L'Italia sul ciglio del viadotto
    L'Italia sul ciglio del viadotto
    di Enrico Sbandi L’Italia ha addirittura processato ...
    Partenza lanciata per Print4All e The Innovation Alliance in Fiera Milano
    Partenza lanciata per Print4All e The Innovation Alliance in Fiera Milano
    Un grande evento di sistema si è aperto oggi in ...
    Samsung ha copiato iPhone da Apple. Condannata, dovrà pagare mezzo miliardo di dollari
    Samsung ha copiato iPhone da Apple. Condannata, dovrà pagare mezzo miliardo di dollari
    553 milioni di dollari di multa per aver copiato il primo ...
    Siete osservati da Cambridge Analytica? Controllate a questo link
    Siete osservati da Cambridge Analytica? Controllate a questo link
    È stato reso noto il link che consente a ciascuno ...
    Nel fragore dello scandalo Facebook, Amazon Prime aumenta il prezzo dell'80%
    Nel fragore dello scandalo Facebook, Amazon Prime aumenta il prezzo dell'80%
    Da 19,90 a 36 euro. In un colpo solo. ...
    Ghana, disegna il Word sulla lavagna per spiegare il computer ai bambini
    Ghana, disegna il Word sulla lavagna per spiegare il computer ai bambini
    È già tanto avere un tetto e una lavagna, ...
    Braccialetto Amazon: finalmente una voce lucida
    Braccialetto Amazon: finalmente una voce lucida
    Ci voleva una penna chiara e lucida come quella di ...
    Ebbene sì, il robot che
    Ebbene sì, il robot che "inventa la lingua incomprensibile agli umani" è un cretino. Ma di talento
    Un consiglio: fate un giro in rete e confrontate i titoli, ...
    La partitissima dell'Innovazione si gioca a Napoli
    La partitissima dell'Innovazione si gioca a Napoli
    Per Napoli la notizia, paradossalmente, non è ...
    Cresce la meccanica strumentale italiana (+3,25%): è ripresa anche sul mercato interno
    Cresce la meccanica strumentale italiana (+3,25%): è ripresa anche sul mercato interno
    Nel 2016, il fatturato dell'industria italiana ...
    Con una app e una Mela la Federico II sta cambiando Napoli
    Con una app e una Mela la Federico II sta cambiando Napoli
      La foto di apertura non è della Academy ...
    #tuttappost: Napoli e Apple insieme per i primi 100 diplomati della iOS Academy
    #tuttappost: Napoli e Apple insieme per i primi 100 diplomati della iOS Academy
    "Voglio di più" di Pino Daniele in ...
    Dall'intermediazione alla validazione della notizia: «carta canta», anzi «carta vale»
    Dall'intermediazione alla validazione della notizia: «carta canta», anzi «carta vale»
    «Credo che la carta non scomparirà, ma ...
    Enjoy ripone lo scooter: e lo comunica bene
    Enjoy ripone lo scooter: e lo comunica bene
    Alla vigilia dell'estate, Enjoy mette il bloccasterzo ...
    4.0: un numero, una sfida, un'opportunità
    4.0: un numero, una sfida, un'opportunità
    Metti gli industriali non di un singolo settore, ma di una ...
    Mordi la mela, la sfida iOS ad Est di Napoli
    Mordi la mela, la sfida iOS ad Est di Napoli
    Si chiama iOS Academy, porta la firma della ...